Argento Colloidale

>Sei in Campi di applicazione
Sei il visitatore n°:105836

I suoi molteplici campi di applicazione

Per la terapia sistemica l'Argento Colloidale viene usato per via orale. Si consiglia di non deglutirlo subito, ma di sciacquarlo in bocca per alcuni minuti per favorirne l'assorbimento tramite la mucosa orale.Esso non comporta alcun problema, poiché non ha sapore oppure presenta un leggero sapore amaro ed un gusto metallico. La terapia per via orale è indicata, per esempio, nelle infezioni parassitarie e micotiche (candida), virali e batteriche, nella stanchezza cronica ed in molte altre malattie.

Area otorino

Ottimi risultati si ottengono con il drenaggio e disinfezione dei seni paranasali con l'apposito apparecchio.Questo trattamento è l'unico efficace in caso di sinusite ed anche altre infezioni nell'area otorino a volte non sono eliminabili senza aver disinfettato il locus infiammatorio rappresentato dai seni paranasali. Infatti non di rado infiammazioni locali come otiti, congiuntiviti, mal di gola non guariscono perchè continuamente le zone vengono continuamente infettate da microbi provenienti dai seni paranasali.

Storia dell'Apparecchio per la pulizia e la disinfezione del naso

Procedura per l'uso dell'Apparecchio per la pulizia e disinfezione del naso

Per le malattie della regione orofaringea

Influenza,gengivite, ecc.., esso è indicato in gargarismi .Può essere usato anche come collirio. A livello oculare nel caso di congiuntivite od altre flogosi basta introdurne alcune gocce nell'occhio per alcune volte il dì.

Altre possibilità sono:

l'uso per via vaginale, rettale ed uretrale.

Topicamente

E' indicato per malattie cutanee come l'acne, le verruche, le lesioni aperte, l'herpes, la psoriasi, le micosi del piede ed altre.In queste malattie la regione cutanea colpita può essere toccata con una garza imbevuta di argento colloidale. Un altro metodo è quello di bagnare completamente la ferita con una garza imbevuta di argento colloidale (per esempio nelle verruche, nelle ferite da taglio ecc) e coprire con un film plastico per evitare una rapida evaporazione.

Siccome l'argento colloidale non irrita tessuti sensibili come la congiuntiva, è consigliato nelle urgenze nei casi di ferite da taglio, abrasioni ed ustioni, l'AC favorisce la ricrescita di nuovo tessuto. Procedura

Dosaggio

Secondo i ricercatori l'Argento Colloidale va assunto possibilmente lontano dai pasti. Le persone sane che intendono assumerlo per prevenzione possono assumerne una dose minima, in caso di infezione più volte il dì a seconda della gravità, i bambini in rapporto al peso. In caso di malattia ad eziologia occulta è sempre opportuno consultare un medico naturopata di fiducia. Durante il periodo invernale si può fare una prevenzione per aumentare le difese immunitarie dell'organismo. Si precisa che questi dati vengono riportati così come presenti nella bibbliografia corrente e non vogliono costituire alcuna indicazione terapeutica. Ripeto che secondo la legge le prescrizioni in campo medico sono riservate a medici abilitati.